Washington

Washington ha la grande responsabilità di essere la capitale degli Stati Uniti d’America. Sede del potere politico americano dal 1880, è la dimora di tutti i Presidenti ad esclusione di George Washington che morì prima della costruzione della casa. Questa città è anche la sede di tutte le principali istituzioni di governo degli Stati Uniti: il Congresso, la Corte Suprema, molti ministeri ed enti federali. Qui si trovano anche alcune importanti organizzazioni internazionali: la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l’Organizzazione degli Stati Americani.

DETTAGLI

LINGUA

Lingua ufficiale: inglese. Altre lingue: spagnolo, francese, cinese, tagalog, vietnamita, coreano, italiano, tedesco, persiano

RELIGIONE

Cristiana 78%, ebraica 1%, altri culti 1%, nessuna religione 20%

VALUTA

Dollaro

FUSO ORARIO

4 ore indietro rispetto al meridiano di Greenwich

ELETTRICITA'

120 V, 60 Hz

UTC -4
  • Destination

    USA

Tour Location

Da non perdere

Sicuramente l’attrazione maggiore per i turisti è la Casa Bianca, la residenza ufficiale del Presidente degli Stati Uniti d’America. Si tratta di un palazzo, in pietra arenaria e dallo stile neoclassico, progettato da un architetto di origine irlandese, James Hoban, alle fine del Settecento. È uno dei luoghi più visitati della città: c’è sempre una folla che aspetta il saluto del Presidente o il cambio della guardia. Sono tanti i monumenti storici da non perdere a Washington: partiamo dal National Mall, ampio viale lungo cui si trovano grandi spazi verdi, musei e alcuni simboli della città. Qui c’è il memoriale a Lincoln, con una statua alta ben 6 metri, e il Monumento a Washington, l’obelisco di pietra più alto del mondo. Uno dei quartieri più antichi della città è Capitol Hill, sede del Congresso, il candido edificio del Campidoglio. Questa è anche un’elegante zona residenziale con negozi, ristoranti e locali.

Quando andare

Le stagioni migliori per visitare Washington sono la primavera e l'autunno, perché il clima è temperato e piacevole. La stagione turistica ufficiale va da aprile a settembre, ma le estati sono estremamente calde e umide, specialmente a luglio e agosto. Chi non teme il freddo e ama la neve può preferire l'inverno, in cui le temperature sono molto rigide, nevica frequentemente, e possono verificarsi persino tempeste di neve che paralizzano la città.

Prima di partire visti e vaccinazioni

Per entrare negli USA è obbligatorio il passaporto elettronico, cioè dotato di microchip integrato su cui vengono immagazzinati tutti i dati del titolare, con validità residua di almeno sei mesi. Non sono richieste vaccinazioni, ma conviene stipulare un'assicurazione sanitaria prima della partenza.

Come arrivare e trasporti locali

Washington ha ben tre aeroporti principali: il Ronald Reagan National Airport, il Washington Dulles International Airport e il Baltimore-Washington International Airport. Chi non vuole volare può raggiungere la capitale: in treno, grazie all'ottimo servizio offerto dalla compagnia Amtrak, che ferma alla Union Station, oppure con le meno confortevoli ma più economiche corse delle compagnie di autobus Greyhound e Trailways. A DC ci sono alcuni tra i peggiori ingorghi stradali della nazione, quindi scegliere l'auto come mezzo di spostamento urbano è altamente sconsigliato. Il sistema di Metrobus e di Metrorail serve efficientemente la città e i sobborghi circostanti. Oltre al Metro, due sistemi ferroviari per pendolari raggiungono il centro di DC dai sobborghi di Maryland e Virginia, ma sono linee principalmente per i pendolari. E' preferibile spostarsi a piedi o in bicicletta.

Eventi

In ogni periodo dell’anno troveremo, nella capitale degli Stati Uniti, molti eventi. Dal 1935 qui si svolge il Chery Blossom Festival, che celebra in primavera il dono alla città da parte del sindaco di Tokyo di diversi alberi da ciliegio in segno di amicizia. Il terzo lunedì del mese di gennaio si festeggia il Martin Luther King Day durante il quale viene letto il celebre discorso di Martin Luther Link “I have a dream” al Lincoln Memorial. Gli amanti della musica blues non potranno mancare l’appuntamento con il DC Blues Festival, un grande evento che ogni anno a settembre porta concerti blues gratuiti in ogni angolo della città.

× Chat