E’ la capitale più antica dell’Europa dell’est, ideale per chi ama passeggiare. Si divide nella città alta e nella cittadella, dove ammirare le case antiche e le chiese gotiche. L’architettura della Città Vecchia testimonia l’influenza tedesca e il suo centro storico è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Ma a parte il suo fascino ben conservato, è anche il cuore delle attività quotidiane dei suoi abitanti. Costeggiata dal Mar Baltico, vale la proprio la pena venire a visitarla magari per ammirare le sue bellissime coste è bene farlo su una nave da crociera.

Da non perdere

La cattedrale Alexandr Nevsky e il Castello di Toompea sorgono sull’omonima collina ed è un vero e proprio paradiso per i turisti. Una visita la merita anche il parco di Kadriorg, ricco di querce e ippocastani. Tallin, ricordiamo che è una città che invita a passeggiare per le antiche vie tortuose e a rifocillarsi nei numerosissimi caffè, a curiosare nelle boutique e nelle gallerie d’arte. Vale la pena visitare il museo di Rocca al Mare che illustra lo stile di vita dei pescatori nei secoli passati, la piazza dei festival della canzone, il monastero di Pirita, il romantico quartiere residenziale di Nomme ideato negli anni ’30, immerso in una fitta pineta, le caratteristiche abitazioni di legno a Kalamaja e Lillekula.

Eventi

da non perdere il Festival della Canzone e della Danza di Tallinn, a giugno, ricco di danze tradizionali e strumenti popolari nella più grande festa Estone.

Tour Location