Situata lungo la costa del mar Arabico e nella regione del Zufar si trova la seconda città dell’Oman, Salalah, che grazie alla sua posizione geografica, offre ai suoi visitatori paesaggi di incomparabile bellezza, caratterizzati da bizzarre conformazioni collinari verdeggianti, che diradano verso la costa lasciando spazio a spiagge di sabbia bianca. Il clima temperato, caratterizzato dall’influenza dei monsoni africani, favorisce l’attività turistica, divenuta principale risorsa economica del paese.

Da non perdere

Di grande importanza il museo di Salalah che ospita una cospicua collezione di pietre, utensili, ceramiche e costumi tradizionali che permettono al visitatore di ripercorrere le tappe storiche che hanno caratterizzato il paese. Una visita la meritano anche i siti archeologici che si trovano lungo la regione,alcuni santuari ed una tomba che viene attribuita a Giobbe. Pur offrendo molto poco architettonicamente, la zona rimane tuttora uno dei luoghi più affascinanti dell’Oman grazie sopratutto alle splendide spiagge che costeggiano la strada di Mughsail, piccolo centro poco distante da Salalah.

Eventi

Unica ricorrenza del Paese è la Festa Nazionale, che coincide con il compleanno del sultano, in occasione di questa festa si svolgono spettacoli e danze tipiche.

Tour Location

× Chat