Capitale multietnica e la maggiore delle Repubbliche Baltiche, situata sulla foce del fiume Daugava, sul golfo di Riga, è un importante porto marittimo, centro culturale e industriale.

Non vanta ancora un turismo di massa, ma ciò può essere solo un pregio. Tantissime le testimonianze di un passato molto importante e delle variegate influenze che hanno fatto di Riga, un luogo dove ancora tutto è preservato e ben conservato, di sicuro interesse per tutti i turisti che la sceglieranno come meta delle loro vacanze.

Da non perdere

Riga offre un panorama veramente mozzafiato dalla guglia della Chiesa di San Peter. Da qui è possibile avere una suggestiva panoramica di tutta la città. Da non perdere il Castello, attualmente residenza del presidente della Lettonia. Per gli amanti della storia e dell’arte c’è da perdere la testa con i suoi 30 musei tra cui: il Museo delle arti Applicate, il Museo della fotografia, il Museo della storia e della navigazione ed il Museo della guerra.

Eventi

Le manifestazioni più importanti iniziano nel periodo estivo, e più precisamente dal 23 giugno quando la popolazione si sposta nelle campagne e festeggia liberamente nella natura, tra laghi e foreste di pini e con i loro prodotti locali: birra, formaggi, torte. Altri eventi meno rilevanti nel paese ma di sicuro interesse turistico sono il Gadatirgus, e il Festival Internazionale del Folklore Baltika, con musica e spettacoli.

Tour Location