Nominata nel 2015 Green Capitol, Bristol sorprende per le sue mille curiosità in ogni angolo della città. Si contraddistingue per essere una città innovativa, moderna, vivace e ricca di aree verdi. Andando a spasso nella città, nel raggio di pochi metri, possiamo visitare tutte le attrazioni del centro storico (Old City): la Cattedrale, la St. Mary Redcliffe, il Castello di Berckeley e il Castle Park. L’opera simbolo della città è un ponte sospeso costruito da Isambard Kingdom Brunel nel 1864, il Clifton Suspension Bridge, È il posto ideale per una passeggiata romantica e per ammirare lo spettacolo delle mongolfiere, durante il famoso festival che ogni anno si tiene a Bristol. La città inglese è celebre sia per la sua cultura musicale: trip hop, dubstep, reggae, e drum and bass sono i generi più gettonati nelle esibizioni live dei pub cittadini. Inoltre, Bristol è nota al mondo anche per la sua street art, non a caso è la patria del famoso street artist Bansky. È interessante fare un tour per le strade di Bristol, a piedi o in bicicletta, per ammirarne le opere.

Da non perdere

Una delle grandi attrazioni della città è il Clifton Suspension Bridge che si trova nel quartiere Clifton, da cui si ammira da una parte lo skyline di Bristol e dall’altra la campagna e il mare. Per avere una vista della città a 360 gradi si può salire sopra la Cabot Tower che si trova nel parco di Brandon Hill, polmone verde che ospita tanti simpatici scoiattoli. Muoversi a piedi per le stradine di Bristol, è il modo migliore per contemplare tutte le opere di street art che colorano i muri della città. Inoltre, Bristol è anche la città della musica e quindi è consigliabile fermarsi in uno dei tanti locali presenti e ascoltare musica dal vivo!

Eventi

Uno degli eventi più attesi nella città inglese è il Bristol International Balloon Festival, che si tiene ogni anno ad agosto. Migliaia di appassionati si radunano per vedere volare in cielo centinaia di mongolfiere di tutti i colori e tipi, le quali si alzano in cielo due volte al giorno. È l’occasione anche per organizzare grigliate, partecipare ad eventi musicali, mercati e grandi dimostrazioni. È un evento che si tiene dal 1979, quando il suo promotore, Don Cameron, proprietario di una fabbrica di mongolfiere, decise di indire questo festival.

Tour Location

× Chat