Andalsnes è una cittadina sulle rive del fiume Rauma, famoso per i suoi salmoni. L’attività principale in questa pittoresca località norvegese è la pesca, che richiama appassionati da ogni dove. Anche i membri della casa reale inglese, soprattutto il principe di Galles Charles, sono venuti più volte a misurarsi con i giganteschi salmoni del Rauma. Durante la Seconda Guerra Mondiale Andalsnes visse un periodo travagliato. Nell’aprile del 1940 vi sbarcarono oltre 6.000 soldati inglesi, durante un’operazione strategica per conquistare Trondheim. Poi la cittadina subì i bombardamenti della “Battaglia di Andalsnes”, tra l’esercito tedesco e quello britannico. Così, dopo il conflitto, la cittadina fu in parte ricostruita e in parte ristrutturata, fino ad assumere l’aspetto attuale.

Da non perdere

Il piccolo centro è tipicamente scandinavo ed è molto grazioso, con stradine fiancheggiate dai tetti spioventi delle abitazioni. Il Norsk Tindemuseum espone documenti sulle imprese pionieristiche in questa ed altre zone ostili della Norvegia. Il paesaggio appena fuori Andalsnes è incantevole: campagna fertile e produttiva, vallate, montagne da cui scendono le cascate Mardalsfossen, che si tuffano nel lago Mardalstjønna, a quasi 1.000 m di altitudine. Famosa è la strada dei Troll o Trollstigen che si snoda tortuosamente tra Andalsnes e Rauma, in uno scenario da fiaba. Il Trollwall è impressionante: con un salto di circa 1000 m è la più alta parete rocciosa continentale e pertanto meta degli appassionati di free climbing.

Eventi

Non sono segnalati eventi di particolare importanza.

Tour Location